Consulente Adwords per le tue Campagne Pay per Click, Shopping, Remarketing su Google

Vuoi più Visibilità, Clienti e Vendite?

consulente certificato google adwordsGoogle AdWords è la soluzione giusta per te. AdWords, infatti, è un servizio di pubblicità fornito da Google, il motore di ricerca più utilizzato al mondo, che prevede il pagamento soltanto quando un utente clicca materialmente sull’annuncio giungendo sul sito web dell’inserzionista (il cosiddetto Pay Per Click o Keywords Advertising).

Sono Michael Vittori, Consulente Adwords Certificato, pianifico e creo campagne di pay per click con la scelta delle keywords che intercettano il tuo target di clientela, generando così più traffico qualificato e conversioni da utenti a clienti massimizzando il budget disponibile e il tuo investimento.

Nel dettaglio mi occupo di campagne:

  • Google Adwords rete di ricerca
  • Google Adwords rete Display
  • Google Shopping
  • Remarketing
  • Creazione Landing Page ad hoc

Ecco i Risultati di una campagna di 3 mesi realizzata per un mio cliente (promozione di una serie di offerte per un hotel della Riviera Romagnola su una landing page creata ad hoc), i dati reali sono stati estratti da Google Analytics. L’obiettivo è la richiesta di preventivo inviata via mail tramite form di contatto: con 1.650 euro in alta stagione (quindi con un CPC alto) il cliente ha ricevuto 200 richieste per un tasso di conversione del 10%.

caso studio adwords

Statistiche di una campagna AdWords per un mio cliente

Dicono di Me

Gli ho affidato la campagna Adwords per il mio hotel sulla riviera romagnola. Avevo già fatto delle campagne con altre agenzie ma i risultati non erano stati soddisfacenti, cosi ho deciso di provare con Michael e devo dire che ho fatto bene. Sono molto soddisfatto sia del fatturato generato sia della visibilità ottenuta.

Luca Pirani
Titolare di Hotel Veliero

Testimonial Luca Pirani

L’ho coinvolto per una campagna di 6 mesi su google adwords in un settore molto competitivo come quello dei matrimoni, i risultati commerciali si sono visti e le performance sono state decisamente migliori rispetto lo stesso periodo dell’anno precedente. Consigliato!

Mirco Gentilini
Lochyourface.it

Testimonial Mirco Gentilini

Richiedi una Consulenza AdWords senza Impegno

In qualità di consulente Adwords sono operante a Rimini, Cesena, Forlì, Ravenna, Riccione, Cesenatico, Cervia, Milano Marittima, Cattolica, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Parma, Piacenza, Milano, Roma, Torino, Padova, Venezia, Verona, Treviso, Firenze, Ancona, Pesaro, in Toscana, Emilia Romagna e Veneto e tutta Italia. Contattami: cell. +39 328 5342228 Skype: michaelvittori

Il tuo Nome*

La tua Email*

Telefono

Sito Web

Richiesta Informazioni per*

Il tuo messaggio

Accetto la Privacy
* campi richiesti

Come funziona AdWords? Risultati organici e a pagamento

La prima cosa da chiarire è che, ogni volta che si ricerca una frase o parola su Google (query), il motore di ricerca restituisce due serie di risultati: sulla sinistra, ci sono i risultati cosiddetti organici che premiano i siti più pertinenti con la ricerca e meglio posizionati, sulla destra (e in alto in un box solitamente colorato) invece figurano le pubblicità a pagamento, gli annunci di Adwords. A differenza dei risultati organici, più difficili da ottenere e per cui è richiesto un lavoro di mesi se non anni, chiunque può comparire negli annunci di Google: basta pagare. Lì, infatti, primeggia chi offre di più per la singola keyword proponendo annunci di qualità.
Adwords funziona infatti come un’asta – se l’azienda A offre 1,40 euro per comparire con la parola “vendita scarpe”, mentre B offre 1,20 euro e C 1,50 euro, l’ordine di posizionamento sarà C – A – B – ma ha anche un meccanismo premiante chiamato AD Rank. Migliore è la campagna (il sistema assegna un punteggio ad ogni parola chiave inserita), dalla composizione degli annunci alla scelta delle keyword e della landing page (pagina dove l’utente atterra dopo aver cliccato sull’annuncio), più alto è il punteggio e, in maniera proporzionale, minore la spesa.
E’ qui che entra in gioco la consulenza. Un esperto consulente AdWords crea campagne ad alto punteggio di qualità e landing page efficienti, sfruttando al massimo il budget disponibile e alzando il tasso di conversione.

Come iniziare una Campagna Pay Per Click con Google Adwords

Il funzionamento è semplicissimo. E’ sufficiente creare un account Google e creare una campagna pubblicitaria Pay per Click. Dopodiché si scrivono dei brevi annunci pubblicitari che devono attrarre l’attenzione dell’utente e indurlo a cliccare sul tuo annuncio piuttosto che su quello del tuo competitor. Spesso, infatti, è l’annuncio a far la differenza: in poche righe bisogna essere accattivanti e convincenti.
Preparati gli annunci, ecco una fase fondamentale, la scelta delle keywords (da qui il termine Keywords Advertising). Più keywords vengono selezionate, più volte apparirà l’annuncio, visto che sarà visualizzato in un maggior numero di ricerche. Ma attenzione: scegliere parole chiave irrilevanti si rivelerà soltanto una perdita di tempo e denaro, perciò è bene valutare le keywords realmente pertinenti e che generano traffico perché vengono ricercate dagli utenti interessati a tuoi prodotti e/o servizi.
Dopo questo passaggio, s’imposta il budget generale e quello giornaliero, ovvero quanto si desidera investire nella campagna, e il budget fissato per ogni keyword. Google comunica la cifra necessaria per essere visualizzati in prima pagina, ma poi sta all’inserzionista valutare quanto offrire per ciascuna parola per essere davanti a tutti, poiché il pagamento viene effettuato soltanto quando un utente clicca realmente sull’annuncio (da qui il termine “Pay per Click”).
E questo è soltanto una piccola parte di Google Adwords dedicata alla rete di ricerca. Esistono altre tipologie di campagne, quali Google Shopping (annunci con testo e immagini ideali per gli ecommerce), Display (compaiono su altri siti web aderenti al circuito Adsense), Remarketing (per reintercettare gli utenti che hanno già visitato il tuo sito).

Il Ctr e la Conversione

Questo è dunque un grande vantaggio delle campagne di Adwords. A differenza dei canali pubblicitari tradizionali, si paga solamente se l’utente giunge sul sito web, mentre la semplice visualizzazione sui risultati di destra non costa nulla.
La percentuale di utenti che clicca sull’annuncio rispetto al totale di quelli che lo visualizzano è stata denominata CTR. Tramite il CTR è possibile stabilire quanto sia realmente proficuo un annuncio e il suo costo reale; perciò, Adwords consente di valutare quanto abbia fruttato l’investimento nella campagna, un dato impossibile da ottenere con altre forme di pubblicità. Senza considerare che è possibile creare più annunci e coprire centinaia di ricerche con una sola campagna visibile in tutto il mondo: le sue potenzialità sono dunque infinite.
Ma non finisce qui, perché con un’altra opzione, chiamata “conversione”, è possibile analizzare ancora a più fondo la validità dell’investimento. La conversione è il raggiungimento dell’obiettivo prefissato dal sito web. Ad esempio, la conversione di un negozio on line di scarpe sarà vendere calzature. Quello di un sito che fornisce allestimenti per furgoni sarà una richiesta preventivo giunta a buon fine. Grazie ad Adwords, è possibile stabilire qual è la conversione e valutare poi il tasso percentuale sul totale, calcolando poi il suo costo. In poche parole, riprendendo l’esempio di poco fa, se una conversione è costata 5 euro e il prezzo medio di un paio di scarpe è 50 euro a fronte di 100 pezzi venduti, ogni singola conversione avrà fruttato 5000 euro a fronte di un investimento di 250 euro. Perciò, il guadagno netto sarà di 4750 euro: questo basta per far comprendere le potenzialità di questo strumento che permette di essere primo su Google e cliccato da tutti i luoghi del mondo, 24 ore su 24, nel momento stesso in cui decidi di far questo piccolissimo investimento.