Doppiati e umiliati

Bellaria BasketForlì – Non dura nemmeno lo spazio di un quarto di gioco il big match di giornata tra l’Aics Forlì e il Bellaria Basket, appaiate al secondo posto in classifica prima della palla a due.
Troppo lanciata la corazzata di Matassini, all’ottava vittoria consecutiva, troppo brutti per essere veri gli ospiti, usciti con le ossa rotte dal Pala Monti.
La partita, di fatto, è senza storia. L’Aics parte a razzo (13-3) e uno scatenato Gasperini mette subito in croce i biancoblù con 11 punti nel 1° quarto (25-14). Bellaria non dà segni di vita e crolla letteralmente nel secondo parziale, quando un’immarcabile Lasi inizia a crivellare dall’arco segnando 11 dei 25 suoi punti finali. Alla sirena di metà match il punteggio è tanto eloquente quanto imbarazzante (43-18), ma i mercuriali non si accontentano e continuano a macinare gioco e canestri fino al 40′, doppiando i rivieraschi e condannandoli al più pesante ko degli ultimi anni.

TABELLINO
Aics Forlì – Bellaria Basket 75 – 37 (25-14, 43-18; 61-31)
Aics Forli – Lasi 25, Gasperini 17, Dall’Agata 5, Turci 2, Ricci, Bonoli 11, Russo 4, Ugolini 9, Biondi 2, Antoniazzi all. Matassini
Bellaria Basket – Calisesi D. 11, Villa 2, Donati Bisco 5, Vittori 3, Rasponi 6, Capanni 5, Zavatta 3, Ferrini, Pellegrini, Calisesi N. 2 all. Domeniconi

Commenta

Michael Vittori
Michael Vittori

Consulente SEO-SEM Specialist, Copywriter, Web Marketer, Esperto Facebook Ads e Giornalista Pubblicista.

Comments are closed.