Incendio da Aruba, i server vanno a fuoco. Milioni di siti off-line

incendio e fuoco server arubaIntorno alle 2 e le 3 di stanotte un principio di incendio ha mandato a fuoco la sala server di Aruba, nota società di hosting con sede ad Arezzo. La notizia è stata divulgata dalla stessa azienda sull’account Twitter, dove gli aggiornamenti piovono copiosi. Milioni di siti, dunque, sono irrimediabilmente off-line, con tutti i disagi e problemi che ne conseguono, compreso il sito ufficiale della società aretina, Aruba.it.
Secondo i dati diffusi dalla società, l’incendio avrebbe coinvolto la serverfarm principale, con conseguente attivazione dell’energit poweroff, operazione che toglie energia all’intera struttura. Il fuoco, sempre a detta dei tecnici toscani, avrebbe danneggiato le batterie degli Ups senza intaccare la sala dati, informazione che desta più di un dubbio visto che i siti appoggiati su questi server sono tuttora irraggiungibili. Intorno alle 8.30 i tecnici hanno iniziato a ripulire la sala dalle polveri della combustione per avviare successivamente le operazioni di ripristino, indispensabili per riaccendere i server.
Per seguire gli aggiornamenti in tempo reale, accedi all’account Twitter di Aruba.

(Quasi) tutto torna alla normalità

Ore 12.26: Aruba comunica che sta lavorando alacremente per risolvere i problemi relativi all’incendio con celerità. Per ora sono stati ripristinati gli Ups di 2 sale dati su 3, ma in caso di interruzione di energia potrebbero verificarsi altri down imprevisti.

Commenta

Michael Vittori
Michael Vittori

Consulente SEO-SEM Specialist, Copywriter, Web Marketer, Esperto Facebook Ads e Giornalista Pubblicista.

Comments

  1. oh Michael Vittori, ma quale dubbio devi avere? se l’attivazione dell’energit poweroff ha tolto energia a tutta la struttura, anche la sala dati è chiaramente off-line e quindi i siti sono irraggiungibili. Se diversamente sono bruciati i server (cosa per ora non dichiarata) perchè dubitare? Manca solo l’energia elettrica che alimenta la sala dati a causa dell’attivazione dell’energit poweroff . O no!

  2. Non è vero che i siti sono operativi. Il mio è ancora off line e per giunta non mi hanno neanche avvertito stamattina. Mi sono trovata una bella sorpresa e i miei utenti non possono usufruire dei miei servizi.

  3. … almeno facciano partire anche i server di widestore ….. dove sono … in un isola diversa ? stanno a pantelleria ?

  4. Michael Vittori Michael Vittori Says: aprile 29, 2011 at 2:01 pm

    Confermo, trattasi di errata corrige pubblicata on line da altri siti. Ricontrollando personalmente la situazione, ho notato che in effetti non sono ripartiti tutti i siti. Aruba, infatti, ha comunicato che solo 2 sale dati su 3 sono state ripristinate.

  5. il mio sito e tutti i servizi sono stati ripristinati alle ore 16.30.