Bellaria, ‘vendetta’ e sorpasso

Bellaria BasketBellaria – Dopo tre batoste difficili da digerire, ecco il riscatto che vale doppio. Perché nella sfida cruciale per il secondo posto del girone F, che equivale ad ottimo piazzamento nella griglia degli ormai imminenti play-off, i biancoblù di Domeniconi non si accontentano di vincere (con merito) contro gli storici rivali del Fiorenzuola, ma ribaltano pure il -7 dell’andata. Imponendosi con uno scarto di 12 lunghezze, dunque, il Bellaria aggancia al secondo posto i cesenati e, in caso di arrivo a pari punti a fine stagione (due match al gong finale), li sopravanzeranno in virtù della miglior differenza canestri.
CRONACA
Come accaduto nelle ultime due vittoriose uscite, Bellaria parte piano per venir poi fuori alla distanza. La partenza è tutta ad appannaggio degli ospiti che, trascinati dal leader Bertani, toccano anche il +8. Le giocate di Bisco Donati (solita doppia doppia per lui, 11 punti e valanghe di rimbalzi) mantengono però a contatto i padroni di casa (25-30). Nella ripresa cambia la musica: Calisesi mette il bavaglio a Bertani (mossa che risulterà decisiva), mandandolo in bianco per tutti i restanti 20′, ma è tutta la band Domeniconi a stringere le maglie difensive, come dimostrano gli appena 13 punti concessi agli avversari. Nell’altrui metà campo, invece, è Teodorani, ben coadiuvato da Calisesi e Donati, a propiziare il break decisivo, portando il Bellaria alla vittoria.

TABELLINO
Bellaria Basket – Fiorenzuola Cesena 55 – 43 (9-17, 25-30; 41-38)
Bellaria Basket – Teodorani 14, Villa 4, Vittori 2, Donati Bisco 11 , Calisesi 10, Capanni 5, Rasponi 3, Zavatta 5, Pellegrini 1. all. Domeniconi
Fiorenzuola Cesena – Mazzoni 5, Giovannini 2, Pirini 2, Bertani 13, Abbondanza 2, Maestri 7, Piraccini 6, Sacchetti 6, Sgarvi, Morsucci. all. Bondi

Commenta

Michael Vittori
Michael Vittori

Consulente SEO-SEM Specialist, Copywriter, Web Marketer, Esperto Facebook Ads e Giornalista Pubblicista.

Comments are closed.