Guadagnare con il Pay per Impression? Con Virgilio è di nuovo possibile

Guadagnare online con internet con il Pay per Impression

Da oggi guadagnare con internet è un pò più facile

Guadagnare con il Pay Impression è di nuovo possibile. Il sogno di molti bloggers è diventato realtà grazie alla novità recentemente introdotta da Virgilio. Il portale ha infatti riportato in auge un sistema ritenuto da troppi dispendioso, il PPI basato su CPM (Cost Per Mille). Ovvero, elargendo contributi soltanto in base alle visualizzazioni (per l’esattezza, per ogni pagina vista) che ogni sito totalizza, senza l’obbligo dei click come avviene per esempio con il celebre Google Adsense.
In poche parole, è sufficiente inserire sul proprio sito un banner pubblicitario che viene fornito dal programma denominato Virgilio Banner (per ora in unico formato 300 x 250) a due sole condizioni: affiliarsi alla Virgilio Community e registrare un blog sul portale (ma il banner può essere inserito anche su altri siti di vostra appartenenza) e far sì che l’inserzione sia visibile al primo scroll; su questo punto Virgilio è molto severo e non ammette strappi alla regola. Eseguite queste brevi e semplici operazioni, si può iniziare a guadagnare online. Il pagamento, come accennato sopra, si basa sul CPM: ogni mille pagine visualizzate dagli utenti, si riceve 1 euro circa. Una bella cifra: ipotizzando infatti un volume di 10000 pagine viste al mese, si guadagneranno 10-11 euro. Molto di più, insomma, che con gli Adsense e gli altri programmi di affiliazione basati sul PPC (Pay per Click). Guadagno che varierà a seconda del canale tematico in cui il vostro blog entrerà di diritto: cinema (1 euro CPM), donne (1,00), giochi (0,80), green (1,20), motori (1,20), musica (0,80), notizie (0,80), sport (0,80), tecnologia (1,10) e viaggi (1,10). All’interno dell’account, è possibile monitorare giornalmente gli incassi e le statistiche, e raggiunta la soglia di 50 euro passare all’incasso, che avviene in maniera automatica tramite collegamento con il vostro conto Paypal.
Niente di più semplice, dunque. Da oggi è lecito affermare che guadagnare con internet è un pò più semplice. E, aggiungiamo noi, fornisce uno stimolo in più a tutti i blogger e scrittori che, per aumentare le proprie entrate, dovranno produrre contenuti di qualità, ricercati e letti dagli utenti.

Commenta

Michael Vittori
Michael Vittori

Consulente SEO-SEM Specialist, Copywriter, Web Marketer, Esperto Facebook Ads e Giornalista Pubblicista.

Comments are closed.