Magia di Villa, Bellaria in finale!

Bellaria BasketForlì Appuntamento con la storia. E’ quello che aspetta il Bellaria Basket, atteso domenica prossima dalla sfida più importante della sua esistenza cestistica. Il piccolo ranocchio biancoblù, che solo fino a due anni fa saltellava mestamente tra i comuni mortali in Prima Divisione, può trasformarsi in un bellissimo principe. Anzi, in un LorD con la D maiuscola.
Perché, dopo il soffertissimo e rocambolesco successo sul Cà Ossi in gara 2 di semifinale, l’11esimo consecutivo di un finale di stagione strepitoso, i ragazzi di Domeniconi per 8/10 gli stessi della Prima – si giocheranno la promozione in serie D contro la favorita e blasonata Aics Forlì. L’ultimo, altissimo, ostacolo, non solo di un’annata infinita, ma di un percorso iniziato nell’estate del 2006. Lo scoglio finale verso la gloria, verso un Paradiso che mai il club rivierasco si sarebbe anche soltanto sognato di sfiorare.

Il commento

Come ampiamente previsto, raggiungere la finalissima di domenica è stato tutt’altro che una passeggiata. Dopo il netto successo di gara 1, i Domeniconi boys hanno patito le pene dell’inferno per chiudere i conti in due atti con gli irriducibili caossini.
Avanti per tutto il match, i forlivesi si sono arresi al fotofinish al missile di Villa, un tiro dai 6,75 telecomandato dagli dei della pallacanestro prima sul tabellone poi nella retina avversaria. La bomba salvifica che, insieme ad altre due triple vergate sempre dal talentuoso numero 14 e da Andrea Donati, hanno sovvertito le sorti di un match che i tenaci padroni di casa (coadiuvati dalla disastrosa coppia in grigio) sembravano poter condurre in porto. E invece no, Villa e compagni hanno scritto un’altra bellissima pagina di questa storia, mettendo la freccia al momento giusto (17 secondi dalla sirena!) e preparandosi ad affrontare il Destino di un’intera stagione in 40 palpitantissimi minuti.

La cronaca

Rispetto a gara-1 coach Giannetti recupera una pedina fondamentale, il veterano play Sanzani. Domeniconi, invece, deve far a meno di Zavatta. Forlì, determinato a riscattare il ko di sabato scorso, parte ai cento all’ora, mentre Bellaria è contratta e non trova la via del canestro, confezionando uno 0/12 da brivido nei primi 4 minuti. Cà Ossi riesce così a scappare sul 10-2, ma pian piano i biancoblù, sospinti da Calisesi e Teodorani, si sbloccano e si rimettono in carreggiata (17-14). Con Bilardo ottimamente tamponato e subito fuori per falli, i padroni di casa si affidano ad un super Maltoni e all’esperienza dei fratelli Sanzani. Nonostante la costante pressione difensiva dei biancoblù, gli arancioni di casa tengono sempre il pallino del match toccando anche il +9 (53-44) in apertura di quarta frazione, ma i rivieraschi non mollano la presa, rimanendo aggrappati con le unghie alla sfida. Si arriva così ai palpitanti minuti finali. Teodorani conquista un antisportivo che vale 4 punti, poi Villa e Donati trovano le prime bombe biancoblù di serata che valgono l’insperata parità (61-61) a 2′ dal termine. A questo punto gli uomini in grigio, già protagonisti di una prova insufficiente, vanno nel pallone, regalando 4 tiri dalla linea della carità a Maltoni. Per fortuna dei bellariesi l’esterno Cà Ossi spreca e ne mette solo due, negli attacchi successivi la tensione gioca brutti scherzi e soltanto un libero di Donati sblocca il punteggio. Sotto di uno (63-62) e palla in mano a 28 secondi dal termine ecco la follia estemporanea di Villa che sancisce il sorpasso (63-65), un vantaggio che la difesa conserva e il glaciale Calisesi sigilla (1/2, 63-66) per l’apoteosi generale dei numerosi e calorissimi supporters giunti a Forlì dalla riviera.
Un urlo di gioia che ci auguriamo possa diventare boato assordante domenica prossima a Cesenatico (palla a due ore 20.30) per l’atto finale di questa entusiasmante stagione colorata di biancoblù.

Tabellino

Cà Ossi Forlì – Bellaria Basket 63 – 66 (17-14, 28-25; 51-46)
Cà Ossi Forlì – Sanzani M. 7, Bilardo 10, Rubino 5, Sanzani 18, Maltoni 17, Omet 4, Paganini, Asani 2, Gouba, Vittori all. Giannetti
Bellaria Basket – Donati A. 9, Donati Bisco 2, Teodorani 9, Villa 12, Vittori 3, Rasponi 2, Capanni 12, Calisesi D. 14, Gobbi, Pellegrini 3 all. Domeniconi

Commenta

Michael Vittori
Michael Vittori

Consulente SEO-SEM Specialist, Copywriter, Web Marketer, Esperto Facebook Ads e Giornalista Pubblicista.

Comments are closed.