Facebook aggiorna i Cookie del Pixel

facebook pixel aggiornamento cookie

Hai ricevuto in questi giorni una mail con oggetto “Aggiornamento importante al pixel di Facebook“? Allora questo articolo fa per te.

Dal 24 ottobre 2018, come annunciato nella linee guida inviate a tutti gli inserzionisti, Facebook apporterà alcune modifiche significative alla gestione dei cookie relativi al pixel di tracciamento installato su ogni sito web.
Pixel, che come già sai, serve ad attivare campagne di retargeting, a misurare l’efficacia delle tue inserzioni e a permettere al machine learning di ottimizzarle secondo i tuoi obiettivi. Se non sai di cosa sto parlando, leggi prima la guida completa al pixel di Facebook.

Vediamo insieme cosa cambia e se ci sono provvedimenti da prendere.

Arrivano i cookie proprietari di prima parte

Il Facebook Pixel ha sempre basato il suo funzionamento sui cookie di terze parti, piccole stringhe di codice salvate a livello di browser da un sito esterno (in questo caso, Facebook stesso) a quello visitato dagli utenti (il tuo sito), che permettono di riconoscere ed identificare i visitatori. E’ così che siamo in grado di mostrare annunci pubblicitari di remarketing a chi compiuto un’azione sul nostro sito.

Un sistema tecnicamente fallibile, poiché la disabilitazione preventiva dei cookie di terze parti da parte di alcuni browser come Safari, potrebbero far perdere al pixel preziosi dati.

pixel facebook cookie

Facebook ha deciso quindi di attivare i cookie di prima parte con una sostanziale differenza: i biscottini magici diventano possesso del sito web in cui è stato installato il pixel; ecco perché si parla di prima parte, a differenza dell’altra tipologia che riguarda i cookie appartenenti ad un sito appunto terzo. I cookie di prima parte vengono infatti digeriti e conservati meglio dai vari Chrome, Firefox, Safari e Microsoft Edge.

Quindi cosa devo fare? Come si abilitano e installano i cookie di prima parte?

Niente! Dal 24 Ottobre 2018, i nuovi cookie saranno abilitati automaticamente nel tuo pixel. E’ l’opzione consigliata anche da Facebook, in quanto avrai un tracciamento e misurazione migliori.

Se invece vuoi disabilitare questa funzione, dal menù di Business Manager vai su Gestione degli Eventi > Pixel > Impostazioni e alla voce “Impostazioni relative al pixel e ai cookie” clicca su modifica.

“Spegni” la barretta della “condivisione dei cookie proprietari” e il gioco è fatto.

impostazioni cookie pixel

Attenzione, però, così facendo rinuncerai ad avere dati più precisi e custom audience meno ricche di utenti. Non credo tu voglia questo, vero?

A prescindere dalle impostazioni selezionate, l’aggiornamento non rende il sito web esente dalle normative riguardanti il GDPR, la cookie e privacy policy e relativi banner con richiesta del consenso.

Commenta

Michael Vittori
Michael Vittori

Consulente SEO-SEM Specialist, Copywriter, Web Marketer, Esperto Facebook Ads e Giornalista Pubblicista.

Comments are closed.