IGTV, Sondaggi e Quiz nei Video e Monetizzazione nei Gruppi Facebook

Un fiume in piena. Sempre più multimediale e interattivo, l’ecosistema Facebook ci regala una serie di gustose novità nell’arco di una settimana. Al centro, i video, protagonisti assoluti. Vediamole una per una.

IGTV: video lunghi fino ad 1 ora su Instagram

Instagram festeggia il raggiungimento di 1 miliardo di utenti con il lancio di IGTV.

Una nuova funzionalità integrata, ma anche una App dedicata dov’è possibile caricare video in formato verticale della durata massima di 60 minuti (anche se, al momento, per molti utenti la durata massima è limitata a 10 minuti).

Puoi accedere sia alla app – facendo login con l’account Instagram o Facebook – che alla sezione dedicata su Instagram, cliccando sull’icona a forma di televisione.

A questo punto, potrai creare in automatico il tuo canale, caricare video (verticali, quindi pensati esclusivamente per il mobile) e navigare alla scoperta di altri contenuti.

igtv instagram tv

Su IGTV, l’esperienza utente è assolutamente fluida e senza interruzioni: non ci sono pubblicità (per ora…) e i video vengono riprodotti senza sosta, anche durante la ricerca di nuovi canali.

Puoi ricercare qualsiasi contenuto o canale, mentre dal menù si possono visualizzare i canali dei profili che già seguiamo su Instagram, video scelti per noi dalla piattaforma e contenuti popolari. Un’altra novità, mutuata da Netflix, è la funzionalità “Continua a guardare” che permette di riprendere la visione di un video interrotto in precedenza.

IGTV coniuga innovazione con tradizione: agli occhi più esperti non è sfuggito l’effetto “nostalgia” della sintonizzazione dei canali TV che si visualizza prima del passaggio da un video all’altro o durante il caricamento.

Sfida a YouTube?

La grande rivoluzione, oltre a quella della durata dei video, riguarda il formato verticale. Pensato esclusivamente per l’esperienza mobile a tutto schermo, rappresenta l’elemento numero 1 di differenziazione dal rivale YouTube.

Tanti, tantissimi, hanno infatti parlato di sfida aperta con la piattaforma video di Google. IGTV, però, ha diversi elementi che lo contraddistinguono e distinguono:

  • Formato dei Video verticale
  • Assenza di inserzioni pubblicitarie
  • Navigazione fluida con riproduzione continua dei video, anche durante la ricerca di altri contenuti all’interno dell’app

Insomma, IGTV non si sostituirà a YouTube, re incontrastato dei tutorial, ma si pone come esperienza totalmente nuova, 100% mobile e sociale.

Instagram Creators Handbook IGTV

Instagram ha rilasciato un documento ufficiale in cui vengono condivise le best practice, linee guida, strumenti e app per creare contenuti dedicati alla nuova IGTV.
Ho caricato la guida su Dropbox, puoi ottenerla semplicemente cliccando qui.

Sponsorizzazione diretta dei post di Instagram

Finalmente. Dopo una lunga attesa, è possibile sponsorizzare all’interno di Gestione Inserzioni, i post già pubblicati sul profilo Instagram.

In questo modo, non si perderanno le interazioni accumulate organicamente su questo canale, oltre a sfruttare – senza doverli ricreare da capo – i contenuti creati specificatamente per IG.

Come fare? Innanzitutto devi collegare, se ancora non l’hai fatto, l’account Instagram con la pagina Facebook da quest’ultima, nella tab Impostazioni.

In fase di creazione della campagna, a livello di gruppi d’inserzioni, seleziona Instagram Feed come Posizionamento.

Passa alla creazione dell’annuncio, seleziona il tuo account e clicca su “Usa post esistente“.

inserzioni instagram ads

Nel menù a tendina compariranno, contraddistinti dalla rispettiva icona, i post pubblicati su Instagram e Facebook!

Qual è il vantaggio principale? Ora puoi incrementare in modo sensibile e dedicato l’engagement su un canale che per natura è diverso nei formati, linguaggi e, in molti casi, pubblico. Interazioni che potrai sfruttare con la creazione di una custom audience da riutilizzare su Facebook, mostrando annunci mirati (più commerciali?) ad un pubblico che ha già passato la fase di brand awareness su Instagram. Multichannel semper, ricorda!

sponsorizzazione post instagram

Quante novità ogni settimana, vero?

Se non vuoi perderti neanche un aggiornamento sul mondo Facebook e Instagram Ads, iscriviti alla mia newsletter qui.

Gamification per i Live Video, sondaggi per i Live e On Demand

Ancora video, stavolta all’interno di Facebook. In attesa di Watch, la Tv di Facebook, il Social in blu rende ancora più interattiva l’esperienza utente all’interno dei Live.

Da semplici spettatori passivi, le persone potranno partecipare attivamente alla creazione dei programmi e contenuti da loro stessi consumati. Le pagine potranno creare video live o veri e propri Game Show con sondaggi, sfide e quiz, dove gli utenti potranno partecipare in tempo reale.

facebook gameshow quiz sondaggi live

Se vuoi vedere queste novità all’opera, segui gli show di What’s in The Box by Fresno e Confetti by Insider che integreranno questi formati già nelle prossime settimane.

Monetizzazione nei Gruppi con iscrizione a pagamento

Facebook sta testando il lancio di una nuova funzionalità all’interno dei gruppi che permetta agli amministratori di richiedere un pagamento mensile per l’iscrizione da 4.99 a 29.99 $.

L’idea è quella di fornire accesso a contenuti esclusivi, quali tutorial, supporto dedicato, tips, attraverso un gruppo chiuso, dando la possibilità agli amministratori di “monetizzare” i loro sforzi creativi.

In sostanza, un upgrade dei gruppi classici, una sorta di masterclass direttamente all’interno di Facebook.
gruppi facebook con iscrizione a pagamento

Al momento Facebook non prevede una fee, ma poiché il pagamento del servizio passerà da Ios e Android, questi sistemi si metteranno in tasca il 30% del valore delle iscrizioni per il 1° anno e il 15% negli anni successivi.

Dopo aver investito con forza sui gruppi, Mark sembra dunque tentare una strada diversa dalla solita (le inserzioni pubblicitarie, testate ma mai lanciate sui gruppi) per monetizzare uno spazio che ha raggiunto il 1° miliardo di utenti, accontentando così anche la sua linfa vitale, i creatori di community e contenuto.

Commenta

Michael Vittori
Michael Vittori

Consulente SEO-SEM Specialist, Copywriter, Web Marketer, Esperto Facebook Ads e Giornalista Pubblicista.

Comments are closed.