Instagram Checkout: acquista direttamente sul social!

instagram checkout

L’era del Social Ecommerce è ufficialmente iniziata: Menlo Park annuncia il lancio di Instagram Checkout!

Gli utenti possono acquistare un prodotto visto su Instagram, senza uscire dalla piattaforma, completando le classiche procedure di checkout all’interno del social network. Non è più un sogno, è (finalmente) diventato realtà.

Mark e soci chiudono il cerchio, completando l’opera iniziata con l’avvento di Instagram Shopping: l’intero processo d’acquisto potrà esaurirsi dall’inizio alla fine all’interno dell’app che ha raggiunto nel 2018 il 1° miliardo di utenti attivi.
Che la rivoluzione abbia inizio.

Come funziona Instagram Checkout

Navigando su Instagram, l’utente vede un’immagine nel feed contenente un accessorio o un capo d’abbigliamento che gli piace e attira la sua attenzione. All’interno della foto, c’è un prodotto “taggato” con Instagram Shopping (qui la guida per implementarlo, vedi immagine sotto), presente quindi su un catalogo in xml caricato su Business Manager che rimanda al sito ecommerce.

instagram shopping

Con un clic sul tag, rappresentato da un piccolo pop up col nome del prodotto e il suo prezzo, si apre la schermata di anteprima prodotto così com’è avvenuto finora. Ma la grande novità consiste nella presenza del pulsante “Checkout on Instagram” che avvia la procedura d’acquisto (vedi sotto).
Cliccandoci, l’utente può infatti scegliere alcune personalizzazioni (ad esempio taglia e colore) prima di inserire i suoi dati nel carrello (nome, mail, indirizzo, informazioni di pagamento) come in un qualsiasi sito ecommerce, facendolo però direttamente all’interno dell’app mobile di Instagram. Da qui il nome Instagram Checkout.

Pochi clic e il gioco è fatto, l’acquisto è avvenuto. Dal cuoricino alla transazione in un amen, senza uscire da Instagram, con un’esperienza d’acquisto fluida e senza intoppi.

acquisto diretto su instagram

I dati inseriti vengono salvati per i successivi acquisti, perciò dopo la 1° transazione, saranno sufficienti pochi comodi clic per fare shopping sulla piattaforma.

L’utente potrà ricevere anche messaggi di notifica sullo stato dell’ordine e spedizione direttamente all’interno di Instagram.

Come attivarlo?

Al momento la funzionalità è in beta negli USA e riservata a pochi brand come Adidas e Zara, ma il rollout globale, se Instagram Checkout riscuoterà il successo previsto dai vertici di Palo Alto, è ormai soltanto questione di tempo.

Secondo Techcrunch, ai merchant verrà applicata una fee per il servizio, di non cui non sono stati comunicati nè importo nè modalità. La funzionalità è attiva solo nei post organici – niente Ads per ora -, nelle Stories e nella tab Esplora. Le transazioni avvengono con PayPal,  Visa, Mastercard, American Express o Discover, ma sono previste integrazioni con Shopify, BigCommerce, ChannelAdvisor, CommerceHub e altri strumenti/cms.

Pensa a come la semplice sponsorizzazione di un post che ha già riscosso “successo” in organico, potrà portare le persone a comprare direttamente sull’app, senza uscire dalla piattaforma, con tassi di conversione potenzialmente molto alti, superiori a quelli di un sito ecommerce.

Il nuovo checkout di Instagram si presta benissimo agli acquisti d’impulso – make up, fashion, accessori, ecc… – ma spalanca le porte a scenari impensabili fino a qualche anno fa.
Lo shopping su mobile diventa più semplice, immediato e rassicurante, abbattendo tutte le classiche frizioni tipiche dello strumento. Grazie all’esperienza d’uso e allo scudo protettivo offerto da Instagram, qualsiasi ecommerce potrà vendere con maggior facilità attraverso i social e il device preferito dagli utenti (lo smartphone), a prescindere ad esempio dalla sua usabilità su mobile. Diventerà quindi ancora più importante curare la propria presenza su questo canale, poiché da oggi Instagram presidia l’intero processo d’acquisto, trasformandosi in un potenziale strumento di vendita micidiale.

Il prossimo passo? L’integrazione dei pagamenti nei sistemi di messaggistica (Messenger e WhatsApp).

Iscriviti alla mia newsletter dal box qui sotto o al mio news bot per rimanere aggiornato sul lancio globale di Instagram Checkout e sulle prossime novità di Facebook & co.!

Commenta

Michael Vittori
Michael Vittori

Consulente di Web Marketing, Esperto Facebook Ads e Google Ads con un passato da Giornalista Pubblicista. Public speaker e docente presso importanti enti. Autore del libro "Facebook Ads in pratica".

Comments are closed.