WhatsApp Business: integrazione con Business Suite e creazione inserzioni dall’app

Tempo di lettura: 3 minuti

Meta annuncia una nuova serie di funzioni e integrazioni pensate per le attività locali (ma non solo), con al centro WhatsApp, messaggistica e Lead Ads.

Funzioni che agevoleranno l’acquisizione di nuovi clienti tramite strumenti nativi, interni alla famiglia di app di Meta, dunque privi di problematiche relative ad attori esterni quali iOS o cookie.

Vediamo insieme nel dettaglio tutte le novità.

Inserzioni dall’app WhatsApp Business

Integrare nell’ecosistema e rendere (finalmente) profittevole la sua app di punta: Zuckerberg mira da tempo a trasformare WhatsApp in una miniera d’oro.

Il primo passo consisterà nella possibilità di creare campagne pubblicitarie direttamente dall’app di WhatsApp Business. Un processo semplice, immediato, accessibile a tutti, anche ai non addetti ai lavori, ovvero quella miriade di piccoli business e attività che non hanno competenze professionali di advertising.

inserzioni da whatsapp business

Non sono stati resi ulteriori dettagli, ma il processo sembra integrato con la gestione dei cataloghi e ovviamente permetteranno di avviare campagne mirate alla ricezione di messaggi su WhatsApp con la classica call to action “Invia un messaggio su WhatsApp“.

Integrazione WhatsApp con Business Suite: tutti i messaggi in una sola inbox

Finalmente arriva la tanto agognata integrazione con Messenger e Direct Message, perlomeno sul fronte della gestione delle conversazioni.

Si potrà gestire la ricezione e invio di messaggi di WhatsApp Business direttamente all’interno della inbox di Business Suite, sia da mobile che desktop. Tutte le conversazioni confluiranno in una sola interfaccia o app!

E, aggiungo io, chiunque gestisca inserzioni che rimandano a WhatsApp, potrà vedere se e come si sviluppano le conversazioni dalle campagne attive.
Come? Le conversazione generate avranno un’etichetta “Paid“, così come avviene con Messenger. Lo scenario si fa decisamente più “tracciabile” e interessante!

integrazione whatsapp business suite

Follow e messaggi promozionali su Messenger

Non solo WhatsApp. Dopo una serie di restrizioni e cattive notizie, anche Messenger “rivede la luce”.
Sempre da Business Suite, sarà possibile gestire l’invio di follow up e messaggi promozionali ai clienti/persone che hanno fatto opt-in.

In sostanza, ciò che finora si poteva gestire solo tramite app terze come Manychat, sarà ora integrato nativamente. Sarà disponibile un editor con box testuale, immagine, CTA e link di destinazione esterna, nonché la programmazione della campagna stessa.
Il tutto nel rispetto delle policy di Messenger (leggi qui la guida completa sulle campagne messaggi), soprattutto all’interno dell’Unione Europea.

follow up invio messaggi promozionali su messenger

Lead Ads più ricche e qualitative

Qualità: da sempre è questo il problema delle Lead Ads (leggi qui la guida completa).
Allo scopo di migliorare uno strumento performante, perlomeno in termini quantitativi, Meta introduce alcune nuove funzionalità:

  • Più spazio a contenuti visivi e testuali per contestualizzare meglio il messaggio e rendere più consapevole l’utente
  • Filtri e domande aggiuntive nel form
  • Download diretto di risorse direttamente nella thank you page del form

Quote Sticker su Instagram

In arrivo un nuovo adesivo da utilizzare nelle Stories – o come pulsante nel profilo – per acquisire clienti tramite un primo flow automatizzato e successiva conversazione in-app.

Commenta

Michael Vittori

Consulente di Web Marketing, Esperto Facebook Ads e Google Ads con un passato da Giornalista Pubblicista. Public speaker e docente presso importanti enti. Autore del libro "Facebook Ads in pratica".

Comments are closed.